Inizio subito da una domanda che molte coppie mi rivolgono, quando arriva il momento di organizzare il loro matrimonio: Cosa fa esattamente una Wedding Planner? Che ruolo ha nell’organizzazione di un matrimonio?

La risposta è meno semplice di quel che si potrebbe pensare, perché molto dipende dai desideri degli sposi. Immaginate la Wedding Planner come un architetto al quale avete affidato il progetto della casa dei vostri sogni. Un  professionista serio, vi offrirà tutte le migliori soluzioni per realizzalo, ma farà molta attenzione a che le scelte stilistiche rispecchino un modo di essere che è solo vostro.

La Wedding Planner è colei che come un architetto darà vita al vostro sogno, realizzando in pieno i vostri desideri. Per organizzare un matrimonio serve un progetto e una pianificazione.

Cosa accade al primo incontro?

Tutto inizia con una rilassante chiacchierata. Lo scopo dell’incontro è quello di conoscersi e stabilire un feeling necessario per la perfetta riuscita dell’evento. La coppia parlerà dei propri desideri e la WP cercherà di comprendere i bisogni degli sposi, offrendo loro una serie di servizi.

 

Wedding Day Coordinator

E’ una figura professionale che negli ultimi anni sta spopolando nel nostro paese. Il suo compito è fare in modo che il giorno delle nozze sia tutto perfetto, senza incrinature e secondo i desideri degli sposi. La Wedding Day Coordinator assumerà l’ incarico un mese prima del matrimonio e da quel momento solleverà gli sposi da tutte le incombenze.Incontrerà e pianificherà il lavoro di tutti i fornitori, redigerà una timeline dell’evento condividendola con quest’ultimi e con gli sposi che dovranno approvarla, provvederà ai piccoli inconvenienti della giornata. La damigella non vuole saperne di consegnare la scatolina con le fedi? Un ospite si lamenta del posto assegnato? La Wedding Coordinator pensa a tutto!

Wedding Full Service

Le cose da fare quando si organizza un matrimonio sono veramente tantissime, come le decisioni da prendere: organizzative, creative, contabili.

In che modo può aiutare gli sposi una Wedding Planner Full Service?

Location

E’ la scelta forse più difficile di tutta l’organizzazione del matrimonio. E’ il primo passo nella realizzazione del sogno. Il luogo magico dove poter vivere le emozioni di un giorno così importante. Prima di prendere una decisione il supporto del professionista sarà fondamentale per valutare prezzi, servizi offerti, possibilità di piano B ( da non trascurare) e disponibilità. Non rivolgersi ad una Wedding Planner nella scelta, potrebbe significare farsi catturare dalla bellezza del luogo o da allettanti offerte, tralasciando fattori che sono molto importanti nella riuscita del ricevimento.

E altresì importante che il Wedding Planner abbia a disposizione un ventaglio di proposte ampio, per soddisfare tutte le richieste in termini di budget e stile.

Fornitori

Dopo aver definito lo stile e il mood del vostro matrimonio è il momento di scegliere i fornitori. La Wedding Planner proporrà agli sposi una selezione di fornitori accreditati che siano in grado di soddisfare le aspettative spesso molto alte degli sposi e dei loro invitati. Lavorare con fornitori di fiducia permette di ottenere un servizio migliore ed esclusivo a favore degli sposi.

Se il tempo non è mai sufficiente, tra il lavoro e la casa nuova da arredare, o nel caso si stia organizzando un Destination Wedding ( che può significare avere un solo incontro) l’esperienza e le conoscenze dirette diventeranno ancora più importanti.

Il sogno che diventa realtà

Prenotata la location e scelti i fornitori, inizia la parte più bella e creativa del progetto, con la realizzazione di tutti i dettagli stilistici . Una grafica personalizzata e il logo degli sposi da riportare su save the date, inviti, partecipazioni, menù, tableau, libretti della messa.

E poi la scelta dell’abito da sposa, dei fiori e delle decorazioni per i centrotavola, delle bomboniere.

La Wedding Planner accompagnerà gli sposi al tasting aiutandoli a selezionare il menù, a scegliere la wedding cake, assicurando all’evento l’effetto WOW.

E con un occhio sempre attento al budget.

La Wedding Planner deve essere una professionista  propositiva e mai decisionale. Sarà lei a firmare il progetto del matrimonio ma saranno gli sposi ad imprimere la loro personalità all’evento. La Wedding planner deve essere una guida  ed avere una sorta di funzione antipanico.

Con  un dovere primario: rendere magnifico un giorno che vale una vita!

 

Angela Bartolomeo Wedding Planner e Designer

 

Photo: Agnese Spina Imagery

Vuoi intraprendere la carriera di WEDDING PLANNER con una preparazione completa?

Scopri il PROGRAMMA DEI CORSI DI PREPARAZIONE ALLA PROFESSIONE DI WEDDING & EVENT PLANNER A ROMA