Quale occasione migliore che un invito ad una cerimonia per osare un pò di più, indossando abiti che vi faranno sentire meravigliose e speciali.Vi sentite attratte dal romanticismo anni ’50, dalla sperimentazione tipica degli anni ’60, o vi piace quel senso di libertà rivoluzionaria anni ’70?
A chi mi segue da qualche tempo, non sarà sfuggito il post che ho dedicato alle regole generali da seguire quando si è invitati ad un matrimonio.

I colori giusti

Il rosa: per la prossima stagione il nostro guardaroba si tingerà ancora di rosa. Declinato in tutte le nuance, lo indosseremo su tubini attillati o su abiti lunghi come quelli delle antiche dee greche in chiffon o seta. Se sceglierete il total pink ricordate di evitare make up e pettinature eccessive. Scegliete un solo filo di ombretto, magari color cipria e capelli naturali e sciolti. L’accostamento più azzardato e più chic? Con il rosso ciliegia di una collana di strass, di una clutch da sera o di un rossetto che veste le labbra. Se un outfit completamente rosa, vi sembra eccessivo, potrete giocare con gli accessori: borse, scarpe e bijoux, di questo colore ma preferibilmente a tinta unita.

L’azzurro: è proprio il caso di dire che ci tufferemo nelle tonalità polvere e celeste, in questa primavera estate. Bellissimi anche i toni del cobalto, tendenti al viola. Per smorzare il lato stucchevole di questo colore dosate bene gli accessori.

Il verde: è elegante, fresco, nuovo. Questo bellissimo colore esalta gli abiti fifties, che con il bustier e la gonna a ruota restano il modello ideale anche per chi ha qualche chiletto in più. Ma indossatelo anche su maxiabiti in chiffon dal gusto hippie chic per le cerimonie di mattina e di sera. Lo renderete chicchissimo abbinandolo al nero e all’oro di sera , mentre di giorno accostatelo al bianco. Sta bene proprio a tutte, ma sopratutto a chi ha i capelli di un colore caldo e un incarnato candido. Il make up non deve essere mai in pendant. Scegliete invece uno smoky eye che sia a contrasto sul grigio, nero o blu.

L’arancio: Divertente e versatile si è visto sulle passerelle nel nuovo mood di ispirazione arty. Stampe in primo piano, anche per gli abiti più importanti da sfoggiare nei ricevimenti serali. Paisley dall’allure etnica, dalle pennellate astratte o più classiche e floreali. Sceglietelo in tessuti leggeri come raso, chiffon e seta che alleggeriscono le sfumature dell’arancio. E’ un colore molto sofisticato se indossato da chi ha i capelli rossi e carnagione chiara. Per chi ha capelli e incarnato scuri, la scelta ideale è un tono di arancio che ricordi il pesca.

Il lilla: Viola d’inverno, lilla d’estate. Illumina il viso ed è ideale per valorizzare abiti sinuosi che non prescindono da alternanze di materiali, trasparenze ricami e decori. Per la sera scegliete accessori ton sur ton, in seta o velluto ricamati con strass e perline. Il make up? Concentratevi su colori chiari e nature ed esaltate le labbra con un rossetto vellutato e mat e se vi piace il contrasto osate il corallo.

Piovono fiori

E’ proprio il caso di dirlo. Corolle e petali sbocciano ovunque. Si avrà la sensazione di vivere una primavera botticelliana. Da indossare con accessori in tinta unita.

Clutch in pendant e borse a scatola

Sembrava una tendenza ormai tramontata ma eccole di nuovo: la clutch nella stessa fantasia dell’abito, o in pendant con le scarpe. Per essere alla moda e molto chic. Spopola la borsa a scatola, evoluzione della mini bag. Dalla packet lunch di Scervino al cofanetto di tesori di Dolce& Gabbana, sono tutte spiritose e molto, molto stilose.

Paired but no twins

Mai più identici! Gli orecchini naturalmente…
Uno corto e uno lungo, uno chiaro e uno scuro, uno a goccia e uno a pasticca per essere supertrendy. Con un make up leggero e i capelli raccolti sarete bellissime.

La seduzione passa attraverso le sfumature della primavera
Ralph & Russo

 

Ralph &Russo

 

Monique Lhuiller

 

Elie Saab

 

Jenny Packam

 

J Mendel

 

J Mendel

 

Luisa Beccaria

 

Elie Saab

 

Elie Saab
Luisa Beccaria

 

Long dress in chiffon see-throught
Alberta Ferretti

 

John Galliano

 

Monique Lhuiller

 

Ermanno Scervino
Jhonn Galliano
Jenny Packam
Luisa Beccaria
Lelarose
Laura Biagiotti
Alberta Ferretti
Antonio Marras
Elie Saab
Antonio Marras
Tra tradizione e sperimentazione
Dior

 

Roberto Cavalli
Dolce & Gabbana

 

Photo by Pinterest