La scelta degli allestimenti floreali rappresenta uno step molto importante nell’organizzazione del proprio matrimonio.

Sono tanti i fattori che possono incidere sulla scelta dei fiori:  la stagione, il luogo dove si svolgerà il ricevimento e  lo stile che vogliamo dare alla cerimonia.

Con questa  guida nulla verrà lasciato al caso e riuscirete a pianificare senza stress, la scelta dell’allestimento floreale desiderato.

Quali sono gli allestimenti floreali di cui non potete fare a meno?

Per la cerimonia :

Il bouquet della sposa

I fiori per le damigelle

Le bottoniere per lo sposo e i testimoni

L’entrata della chiesa

L’altare maggiore

Per il ricevimento:

I centrotavola

Un allestimento particolare per il tavolo degli sposi

La decorazione della wedding cake

Cosa fare un anno prima

  1. Le spose di generazione Y, cresciute a pane e tecnologia, non avranno difficoltà a trovare nel web tutti gli spunti e le idee necessari per la scelta delle decorazioni floreali. Un materiale che tornerà molto utile al floral designer, per fare chiarezza su ciò che desiderate.
  2. Fate una lista dei floral designer che vi piacciono di più e fissate un appuntamento. Sceglierete quello che più si avvicina al vostro gusto e che saprà così interpretare al meglio i vostri desideri.
  3. Prediligete nella scelta il floral designer che personalizza gli allestimenti, con colori e fiori scelti in esclusiva per voi.
  4. Stabilite un budget per gli allestimenti e assicuratevi che sia compreso nel prezzo, un sopralluogo sui luoghi della cerimonia e del ricevimento.
  5. Confermate per iscritto la prenotazione del servizio di floral designer e un budget di massima, che perfezionerete successivamente.

Cosa fare sei mesi prima

  1. Concordate con il vostro floral design il  sopralluogo sui luoghi della cerimonia e del ricevimento. A questo punto avrete un’idea precisa delle decorazioni necessarie e definirete l’ordine con il numero esatto di addobbi necessari.
  2. Definite la palette dei colori.
  3. Decidete come sarà il vostro bouquet da sposa. Portate con voi un’immagine del vostro abito, per essere certe che anche il bouquet sia in linea con lo stile scelto.

Cosa fare un mese prima:

  1. Stabilite un incontro con il vostro floral designer per una riconferma degli allestimenti scelti e per decidere eventuali  cambiamenti.

Tre giorni prima:

  1. Chiedete al vostro floral designer se i fiori scelti sono tutti disponibili e nel caso  ciò non fosse possibile, concordate le sostituzioni.
  2. Accertatevi che siano chiari gli indirizzi e gli orari delle consegne.

 

Photo dal Web.